GRAZIE RAGGI

GRAZIE RAGGI se Roma puzza e cade a pezzi. Grazie Raggi se i topi sono sempre nei paraggi. Dimmi cos’è quel gabbiano grande, grande, su nel cielo che plana sui cassonetti e mi schiva per un pelo… Clicca sul video per ascoltare la fantastica canzone di Fabio Lucentini.